Loading...

giovedì 6 agosto 2015

EXIT - No Trespassing -

 N.R. per R.V. - R.I.P. - marker on paper - 2014







odia ama muori
vivi e sopravvivi
tutto vive niente muore
tutti quelli che
-le urla le lacrime il sangue-
l'attimo la sintesi l'attimo dopo
in un momento
la fuga l'uscita
-vietato oltrepassare-
tutto si fa tutto si rompe
il ghiaccio scioglie
il sole raffredda
le anime
i corpi
i silenti
gli addormentati
gli scomparsi

Grilli,
al battito del cuore dei rimasti,
cantarono al mattino.


 NelloRomano
 02 ago 2015




lunedì 13 luglio 2015

Post. (Edvard Munch. L'Assassino, 1910)

Edvard Munch- L'Assassino-1910














Behind me
battles
deaths
funerals
cemeterys
tombstones
Question is
what's ahead

nelloromano
luglio  2015

lunedì 8 giugno 2015

giovedì 14 maggio 2015

V.M.18 #followme


Antonio Ligabue 1899-1965 - autoritratto




















C'e' che lo sai che c'e', mo te lo dico io che c'e'.

Che me so rotto er cazzo de le bugie
delle verita', e delle mezze verita'..

Che me so rotto er cazzo delle volgarita'
de quelli falsi, ma soprattutto de quelli educati..

Che me so rotto er cazzo de li froci
delle lesbiche, ma soprattutto dell'innamorati..

Che me so rotto er cazzo delle mignotte
dei papponi, ma soprattutto dei cornuti e delle cornute..

Che me so rotto er cazzo delle vacche magre
de quelle grasse e de quelle che stanno in dieta..

Che m'hanno rotto er cazzo l'avvocati
li dottori e li preti..

Che me so rotto er cazzo de vive
vorei mori', ma soprattutto mori'..

..de lavora', de 'n fa 'n cazzo
ma soprattutto de soffri'..

Puro li fascisti m'hanno rotto er cazzo
li communisti poi.... 

Che me so rotto er cazzo de li giornali
de li giornalai e de chi li legge..

M'hanno rotto er cazzo i musicisti
li pittori e li scurtori..

So ito e vede' quell'artri e m'avevano gia cagato er cazzo pure loro..
so' tornato e gia me ne volevo anna'..

M'ha rotto er cazzo quella che fa tutta la figacciona
insieme alla buzzicona e quella che fa l'arternativa..

Er bellone abbronzato, er frocio cor culo dell'artri
er frocio vero e la checca cor culo rotto!

La maghina de quello der piano de sotto,
er balcone che me sta sopra, la portiera che nun se fa li cazzi sua..

Si te guardo bene 'o sai che c'e',
t'oo dico io che c'e'..

m'hai rotto er cazzo pure te!


nelloromano
maggio '15

 







mercoledì 6 maggio 2015

La Signora in rosso. (woman in red)

Paul Gustave Fischer La signora in rosso - 1900















..perche' siamo soli..prima e dopo..

Adoro girare tra i tavoli del rigattiere
guardare quadri che qualcuno ha dipinto
scarpe rotte in cerca di un padrone nuovo
oggetti che qualcosa hanno significato
magari amore o matrimonio o morte

morte e vita..l'opera e' assoluta nostalgia

Adoro perdermi sui tavoli di una cucina
tra gli scaffali e le mensole delle dispense reali
nelle cantine vuote e piene delle famiglie disperse
nei garage, nelle soffitte o nelle vite di altri gia morti
negli armadi di naftalina dei vecchi solai

naviga navigante nell'assurdo per essere fiero del sapere...

Sono gia' ricordi, posso essere solo o in compagnia
il taglio della lama nella pelle rovente di rabbia
si fa strada affondando nel brivido del dolore
e la mia vita si fonde con altre vite
in un tratto dinamico e mortale

tra quelli prima e quelli dopo..senza risposta.. senza consiglio

Entro nei vasi di fiori
nelle pagine di un diario
tra le foto in bianco e nero
nello specchio di altre strade
di altre vite, di altre case, di altri amori

attore, scrittore, pittore, medico o scenziato..
operaio o avvocato

un palco immenso di attori e vite
una girandola di personaggi
un mondo dopo l'altro
una donna dietro l'altra
un uomo ed un bambino

in cerca del paesaggio..in cerca del sentiero..
all'ombra del corvo in volo


nelloromano
maggio2015

giovedì 30 aprile 2015

Teorema.

La cagnolina che cammina col naso all'insu'
dove sente il profumo si butta di piu.

Poi indietro torna, col far da Regina,
alle norme si conforma ma ben tiene la spina.

Va e poi torna, disfa e rifa',
la cagnolina e' storna e mai piu' ti vorra'.

Chiama ancor quando il passaggio vorra',
e con una magia, sempre lo trovera'.



 NelloRomano
14-Nov-2007

venerdì 24 aprile 2015

L'Imprenditore.

nelloromano-marker on paper 2013
Io l'esercente del commercio che:

versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e paga,
versa e si suicida,
lo capisco.

nelloromano
aprile 2015

domenica 19 aprile 2015

Cosi'. (Ho sbagliato)


(Ode alla Vita)

Ho sbagliato tutto.
Ho sbagliato ad andar via.
Ho sbaglliato a stare a casa mia. Cosi'.
Ho sbagliato ad aspettare.
Ho sbagliato a sperare.
La fede non conta. Serve?
La fiducia si.
Ho sbagliato a pensare. Di meritare.
Ho sbagliato.
Ho pensato male.
Ho sbagliato a fidarmi.
Mi sono fidato?
Non so. Di me, forse. O forse no.
Ho sbagliato a contare.
A contare le ore.
Aspettando il segnale.
Ho sbagliato ad aspettare.
Ho dovuto frenare.
Ma dovevo accellerare.
Ho sbagliato. Perche'?
Ho sbagliato a chiedermelo.
Ho sbagliato aspettative.
Ho sbagliato ad avere aspettative.
Ho sbagliato a scrivere.
Ho sbagliato a giustificare.
Ho sbagliato ad avere ragione.
Dello schiavo e del padrone.
Ho sbagliato a tifare.
Ho sbagliato a non studiare.
Ho sbagliato a studiare.
Ho studiato le cose sbagliate.
Ho sbagliato il momento.
Ho sbagliato a sbagliare.
Neanche quello ho azzeccato.
Non ho neanche errori giusti per imparare.
Ho sbagliato perche' non posso imparare.
Ho sbagliato e non ho imparato.
Non ho imparato a sbagliare.
Ho sbagliato e non imparo.
Non sbaglio e non imparo.
Non imparo ma sbaglio.
Sbaglio.
Prendo l'abbaglio.
Continuo a sbagliare.
E ad abbagliare. (abbaiare)
Uno che sbaglia, che non vuole imparare.
Questa vita e' cosi, devo solo sbagliare.
Nella prossima vita forse, mi tocchera' di imparare.
Sara' sbagliato aspettare?
Per imparare?
E allora continuo a sbagliare.
Perche' non posso piu' aspettare.
E continuo a sbagliare.
Si sbaglia per imparare.
Chi sbaglia paga. Che cosa devo pagare? Dove?
Ho sbagliato a pagare.
Ho sbagliato quando non ho pagato.
Ho sbagliato ad accettare. Ho accettato? Non credo.
Non accetto e sbaglio.
Ma non accetto.
Ho sbagliato ad amare?
Lasciamo stare. Non so amare.


era il luglio del 2009
nelloromano scrisse

venerdì 17 aprile 2015

mercoledì 15 aprile 2015

martedì 14 aprile 2015

Gunter Grass

Non lo nego: sono ricoverato in un manicomio; il mio infermiere mi osserva di continuo, quasi non mi toglie gli occhi di dosso perché nella porta c'è uno spioncino, e lo sguardo del mio infermiere non può penetrarmi poiché lui ha gli occhi bruni, mentre i miei sono celesti… non può essermi dunque nemico.

Gunter Grass

lunedì 13 aprile 2015

giovedì 9 aprile 2015

L'Attesa #1

Picture taken by NelloRomano all right reserved


















L'Attesa (#1)

NelloRomano
Aprile - 2015


mercoledì 8 aprile 2015

Ottavina ad Mortem.

ad 1856 - La Morte di Chatterton - Henry Wallis















...la carogna s'aggirava de qua e de la
cor muso storto sur serciato,
sniffava mozziconi e gomme america'..

nun j'annava giu 'n c'era gnente da magna'
bestemmiava in tutti li dialetti,
cercava er sangue, fresco, da lecca'..

che godimento c'avesse ner trovallo
puro coll'ossa attaccate, e co li vestiti da leva'...
st'anfame starebbe gia' a ciancica'..

sta carogna maledetta gode solo cor sangue
fin che nun ne trova uno, gira gira,
'n se da pace, lo vole ammazza'..

lo cerca ne le piazze, nei musei, ne li tombini de la Societa'
e come s'atteggia, a quello che nun e',
pur de 'ncastrallo e faccelo casca'..

quanno lo trova, pe carita'
je 'ncomincia a gira' 'ntorno, lo smolla coll'occhi
je move er culo sotto er naso, "io de qua io de lla' "..

er cojione 'o trova sempre, se sa
bastano du slinguazzate, du cia' cia' cia'
du tacchi 'n po riarzati, e ecchelo lla..

'n passaggio a casa, su inperdilla', dopo la chiesa, gira de qua
nun fa in tempo a parcheggia', carogna 'nfame buciarda..
gia s'oo sta a magna, e' de bocca bona, 'o sa tutta a citta'.

..a chi tocca nun se 'ngrugna, pe carita'..


nell'aprile der '15
   nelloromano






martedì 31 marzo 2015

Verita'.




















Cado e ricado
Crollo e ricrollo
Mi rialzo e mi rialzo
Crollo e mi rialzo
Mi rialzo e ricrollo.

Ascolto la musica del pianoforte,
il suono dell'acqua,
il bel vuoto del silenzio,
il fischiettare del vento,
lo scrocchio dell'erba al disgelo.

Che bello cadere per poi rialzarsi,
Cadro' sempre per cercarti,
Che bello cadere, precipitare.
La forza dei pensieri mi attirera' a te,
verita' sarai mia.

E con l'ultimo scatto eterno mi alzero in volo.


nr feb 2105

martedì 24 febbraio 2015

L'Attesa #0

picture taken by NelloRomano all right reserved



















L'Attesa (#0)

nelloromano
febbraio '15

martedì 17 febbraio 2015

La malparata. (er bucia co la Regina)

B.Pinelli (Roma 1871-Roma 1835) senza titolo
(...)
...a 'n certo punto c'ho avuto na sensazione..
tipo n'emozione..
ma nun era n'emozione..
no scossone grosso m'ha stravorto er tabellone..
e' sartato er palco, l'attori se ne so annati..
er cervello m'ha fatto Caporetto si..
ma me voleva di' ... "attenzione"..

"aho", fra me e me,"che m'avete preso pe 'n cojone?"...

c'erano attori stragneri,
genti imbelletate,
mezzi froci e mezzi interi,
neri, ebrei e mignotte cinesi,
nani che scorreggiaveno..
li veneziani e puro li genovesi...

ma io, che a Roma ce so stato,
ho visto er palco de l'attori denudato,
ho preso na chitara e ivi so salito,
j'ho fatto na cantata, na sonata,
e j'ho dato puro 'na cortellata..
se dovessero pensa',
che a casa de li ladri volessero veni' a rubba'..

"aho..becchete questa...e non ce riprova' "..

ah ah ah..

chi mena prima mena du vorte..
s'aa ride l'anima de felicita'...
ad ogni osteria je se apreno le porte..
sorideno l'occhi de libberta'..
aringrazi er beato, sputi er sangue per tera..

.."a carogne ..ve ne dovete anna'.."...

..spunti pe 'na riflessione, pe' carita'.

nelloromano
febbr  2015







giovedì 8 gennaio 2015

The key.









Alla fine mi girai..
e mi persi..
ritrovando cosi' la strada maestra..

n.r.08/01/'15