Loading...

martedì 15 settembre 2009

(d)amanti.













..codardi
assenti
scendenti
piangenti
salici
oscuri
labbra
asceti
visibili
scosciati sfigurati
forti
magneti
indivisibili
a volte si a volte no
scuri come le finestre
appollaiati
accostati
bramosi
avvicendati
soli
sul divano
in tre
sempre in tre
brillanti
lucenti
tagliati ad Anversa
tagliatori
montati e incastonati
solitari
preziosi
ascoltati
traditi
bruciati
vivi
nel pollaio
dei ricordi
delle prove
la verita'
e' che si amano.

nelloromano
settem2009

Nessun commento:

Posta un commento